...
Card image
“New Orleans Sketches”

 William Faulkner  Il Saggiatore 2017 Nel 1925, William Faulkner, ventisettenne, molla tutto e se ne va a New Orleans “per essere libero di guardare il colore della vita, prendere pipa e carta, sognare, scrivere e per non essere più schiavo dell’orologio”. Prese in affitto una camera a Orleans Alley e iniziò a scrivere “New Orleans Sketches”. […]

Leggi di +
Card image
Studi su Stirner

Parlare e scrivere di Max Stirner non è stato mai semplice. Chi ha voluto semplificare lo ha definito il massimo teorico dell’individualismo anarchico, oppure il filosofo dell’egoismo che ha fornito argomenti a quanti hanno rivendicato il loro disimpegno nella vita, oppure ancora, un filosofo ambiguo, ammirato persino in ambienti fascisti. Tanto si è scritto e […]

Leggi di +
Card image
La peste

Ritorno nella mia terra, un ritmo lento si innesca nel mio corpo mandando in esplosione il mio stato umorale. Con entrambi i piedi, in bilico, sulla punta di uno stivale rotto, in certi punti. Penso e ripenso a chi come me è cresciuto in questo limbo. In sospensione! Capogiri, nausea, equilibrio instabile. Le spiagge! Sì, ma […]

Leggi di +
Card image
Educazione, Arte, Anarchia: un connubio affascinante

“Educazione Arte Anarchia” è il titolo del volume edito da La Fiaccola nel febbraio di quest’anno, ove si raccolgono gli atti del convegno sullo stesso argomento svoltosi a Castel Bolognese (BO) il 18 maggio del 2019 organizzato dalla Biblioteca Libertaria “Armando Borghi”, dall’Assemblea degli anarchici imolesi, dalla Biblioteca comunale “Luigi del Pane” e dal Movimento […]

Leggi di +
Card image
Sunset Limited di Cormac McCarthy

Einaudi 2008 La ferrovia, il treno, velocità 100 km l’ora, ti ci butti addosso, si è fatto i suoi conti quel bianco, non dovrebbe sentire niente. Poi c’è quel nero in quell’appartamento di periferia, un tavolo con sopra una bibbia, due sedie, una di fronte all’altra. Due uomini, uno di fronte all’altro. Il professore bianco, […]

Leggi di +
Card image
NICOLA BRAMI. Scrittore, musicista, viaggiatore.

Prestare i libri per me è impensabile, come per i dischi d’altronde. Li considero il mio tesoro più prezioso e l’idea che qualcun altro ci metta le mani sopra mi disturba non poco. Per questo rimango sempre basita quando qualcuno ne presta uno a me: subito mi investe un senso del dovere atipico, proteggere quel […]

Leggi di +
...

DESIGN FOAM

A CURA DI LA SUSI

...

I VIAGGI DI GIUMMO

A CURA DI MARISA MATTEI