...
Card image
Proximity – 2020 – regia di Eric Demeusy

ATTENZIONE SPOILERS. NON LEGGETE SE VOLETE VEDERE IL FILM! In questo film mi sono imbattuto per caso. Cercavo il nuovo film del magnifico duo Aaron Moorhead/Justin Benson (autori di quella splendida coppia di film che sono Resolution e The Endless, ma anche Spring, tutti consigliatissimi). Mettendo il nome del regista sul dannato Amazon Prime, il […]

Leggi di +
Card image
09. DELL’ANNO CHE VORRÀ

Allegria. Simpatia. Distopia. Rubo ad un giovane Jerry Calà, a sorpresa compagno di Bud Spencer nel film Bomber (1982, regia di Michele Lupo), il più conviviale “Caro amico, ti schivo…”. Nulla da dire al Dalla del capolavoro originario, ma le cose sembrano essersi complicate. Oggi le cose stanno così: ci schiviamo. E sì, ci sei […]

Leggi di +
Card image
08. DELLE PALLE

Non credo di avere mai amato il Natale. Non credo di avere mai odiato il Natale. Non credo di aver mai amato i film di Natale, tranne “Una Poltrona per Due” (di John Landis, 1983). Non credo di avere mai odiato i film di Natale, a parte “Una Poltrona per Due”. Le controversie che mi […]

Leggi di +
Card image
07. DELLA GUERRA

Ci sono ricascato. Evito con una certa signorilità dietro la quale nascondo la rabbia che mi assale quando mi capita di vedere o rivedere i film di guerra. Credo da sempre che i film di guerra dovrebbero servire per far capire quanto sarebbe necessario l’immediata dismissione di ogni armamento su questo stupido pianeta Terra. Mi […]

Leggi di +
Card image
Buggles: Anni Ottanta, Analogie ed MTV

Il tempo e lo spazio Ci sarà ancora tempo. Tempo per sbagliare, tempo per rimettersi in sesto, tempo per misurare altro tempo. Viviamo il presente, ma attraversiamo il futuro con consapevole distacco, con perduta percezione di ciò che è stato. Si tratta di spazio. La mente e la materia. L’abitatore della soglia. La dimora dell’essere. […]

Leggi di +
Card image
Dite a Villeneuve che lo saluta Schumacher!

Considerazioni agricole su Dune e altre trasposizioni cinematografiche “Il deserto cresce, guai a colui che cela deserti dentro di sé.” (Nietzsche) È mai possibile che non si trovi una via di mezzo tra definire un regista come talento visionario o imbecille patentato? Ho visto Dune di Denis Villeneuve e non capisco nessuno dei due atteggiamenti […]

Leggi di +
...

CINE MA ALTRO

A CURA DI FRANCESCO VILLARI

...

QUARTO PODERE

A CURA DI PEPPARIO

...

L'IMPOSTORE CONSIGLIA

A CURA DI MAURO NIGRO